DENIM GIAPPONESE

Riconosciuto come uno dei migliori al mondo per ricerca e tradizione, il denim giapponese è un mix di artigianalità, estrema attenzione al dettaglio, qualità e grande originalità.

Albiate 1830 grazie alla collaborazione con un’azienda giapponese ha selezionato una capsule collection di denim cimossato made in Japan per completare la propria proposta e offrire tessuti ancora più all’avanguardia. La cimossa infatti, se usata in maniera estetica, può diventare un dettaglio ricercato che impreziosisce i capi.

MADE IN JAPAN

La storia del denim comincia a metà dell’800, ma quella Made in Japan è più recente e di forte influenza americana. Grazie a James Dean e al suo look nel film “Gioventù bruciata” il denim è diventato un vero e proprio ‘must have’ per i giovani giapponesi che erano disposti
 a pagare prezzi elevati pur di possedere uno di quei capi. L’industria giapponese del denim nacque proprio per rispondere a questa crescente domanda, e trovò il suo quartier generale nella città di Kojima. Il suo punto di forza? L’acqua, che con un elevato contenuto di minerali e un alto livello di pH consentivano una maggiore penetrazione e durata del colore durante il processo di tintura, l’ideale per la produzione di denim di qualità.

LE CARATTERISTICHE TECNICHE

Ma cosa rende il denim giapponese così famoso e pregiato?
Innanzitutto il filo, realizzato in cotone, con filatoi ‘ring’, che consentono di avere filati con aspetto irregolare per ottenere leggere fiammature che rendono ogni tessuto irripetibile.
La tintura con indaco naturale, che dona al denim giapponese il suo carattere unico. Si tratta infatti di un processo complesso, che richiede grande esperienza, tradizione, abilità e destrezza per creare ogni volta qualcosa di eccezionale.
Altra particolarità di questo denim deriva dai telai ‘a navetta’ tradizionali, quindi più bassi, che lavorano a velocità ridotta e producono un tessuto molto pieno, estremamente ricercato e d’effetto.
Infine la cimossa, il vero tratto distintivo del denim giapponese, ovvero la parte laterale del tessuto che ne evita lo sfilacciamento. Produrre tessuti cimossati è più costoso, ma soprattutto richiede telai specifici e grande expertise.

DENIM MUST HAVE

Esplora